OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA "PRIMULA VERDE" - CAMPAGNA OLEARIA 2020/2021

802545
65,00 €
58,50 € Risparmia 10%
Tasse incluse

OLIO D'OLIVA DI CATEGORIA SUPERIORE OTTENUTO DIRETTAMENTE DALLE OLIVE UNICAMENTE MEDIANTE PROCEDIMENTI MECCANICI. 

CAMPAGNA OLEARIA 2020/2021

CULTIVAR NOCELLARA DEL BELICE

ESTRATTO A FREDDO

NON FILTRATO

ean13
8053017002545
Scegli Scegli il formato
Quantità
Disponibilità:

La cultivar Nocellara del Belice è l'unica oliva italiana, tra le tante diverse varietà, che si distingue per ben due riconoscimenti D.O.P., da olio e da mensa. La polpa croccante ed il sapore leggermente agrodolce ne fanno una vera e propria regina tra le cultivar da tavola. Il suo olio è un fruttato medio intenso ed oggi è considerato come uno dei migliori e più longevi oli in quanto ha la capacità di mantenersi nel tempo.

L’uliveto di circa 900 piante da cui le olive vengono raccolte a mano, si trova in Contrada Latomie a 3 km dal Parco Archeologico di Selinunte, lungo la strada che conduce al Parco.

La raccolta ha inizio a fine Settembre, e può protrarsi a fine di Novembre Le migliori drupe vengono così raccolte a mano e conferite al frantoio in cestoni forati, verranno poi molite entro le 36 ore.

Giunte al frantoio esse vengono preparate per la molitura, ripulite con acqua fredda e passate su griglie vibranti per eliminare ogni impurità.

Tre sono le fasi che permettono la trasformazione delle olive in olio: la frangitura, la gramolatura e l’estrazione. Nella la prima fase è eseguita da un frangitore a martelli, che schiaccia le olive riducendole in pasta.

Successivamente, attraverso la gramolatura, la pasta di olive ottenuta viene tritata ed affinata per poi giungere  all’estrazione, avendo cura che la temperatura non superi mai il limite dei 27° C,  si ottiene così un olio spremuto a freddo.

Dopo qualche giorno di decantazione naturale, infine, si procederà all’imbottigliamento.

Aspetto: Denso. Colore Verde intenso con riflessi giallo oro.

Aroma: Speziato ed erbaceo, netto e persistente

Gusto: Fruttato medio, Retrogusto di pomodoro e mandorla dolce.

Utilizzo: prevalentemente a crudo per dare profumo a zuppe di verdure e pesce, carpacci di carne e pesce, insalate e verdure grigliate.

# 16 altri prodotti della stessa categoria: